Intermediazione Rifiuti

La Gestione dei Rifiuti è uno degli aspetti fondamentali e complessi per la corretta gestione di un ciclo produttivo ed è quindi argomento e funzione importante per la buona gestione di qualsiasi attività di produzione, anche di servizi. Le normative sono sempre più elaborate per garantire la tracciabilità dei rifiuti soprattutto quelli pericolosi e di natura industriale e quelli legati alle attività di ufficio (stampanti, toner, cartucce, neon).Per le aziende diviene quindi fondamentale potersi affidare ad un consulente esperto che garantisca la corretta gestione dei rifiuti.

Grazie alla capillarità dei servizi svolti sull’intero territorio nazionale ed agli ottimi rapporti con i principali gruppi titolari degli impianti di trattamento e smaltimento, la CEA è in grado di rendere un servizio efficace, tempestivo ed economico per tutte le tipologie di rifiuti urbani, speciali pericolosi e non pericolosi. Sia gli impianti di destinazione dei rifiuti sia le imprese eventualmente individuate per il trasporto sono selezionate secondo un rigido ed attento processo di qualifica dei fornitori ed il percorso dei rifiuti viene monitorato fino all’avvenuto smaltimento finale assicurando il rispetto di tutti i processi previsti dalla normativa vigente e dal nostro sistema di gestione AMBIENTALE riassunto in sei fasi principali:

 

SOPRALLUOGO
Controllo visivo del rifiuto, delle sue quantità e caratteristiche; verifica del processo produttivo che ha generato il rifiuto; prelievo di un campione e dell’analisi chimica (se disponibile).
VERIFICA
Analisi di eventuali prescrizioni al produttore inerenti la gestione dei rifiuti (es. AIA); controllo dell’analisi chimica del rifiuto e della correttezza dei parametri limite in funzione del destino; verifica della corretta classificazione del rifiuto (CER).
SOLUZIONI
Identificazione della destinazione finale (R o D); controllo della disponibilità degli impianti convenzionati e autorizzati a ricevere il rifiuto/ eventuale ricerca di nuovi impianti; valutazione delle possibilità di trasporto (controllo autorizzazione e verifica costi) / eventuale ricerca di nuovi trasportatori.
FASE ECONOMICA
Formulazione di un’offerta economica al cliente; apertura dell’ordine; eventuale omologazione del rifiuto presso l’impianto di destino.
FASE INFORMATIVA
Consegna al cliente della modulistica, dell’autorizzazione dell’impianto di destino e del trasportatore, Indicazioni al cliente sulle modalità di compilazione del formulario.
FASE CONCLUSIVA
Assistenza durante le fasi di gestione fino all’ arrivo del rifiuto all’ impianto di destino, invio copia del formulario, fatturazione

 

La CEA è regolarmente iscritta all'Albo Gestori Ambientali per attiva l'attività di intermediazione di rifiuti Cat. 8 (NA15601_Provv_2016_36172).